èStoria 2011 – VII Festival Internazionale della Storia a Gorizia – sabato 21 maggio

Sulla scorta del grande successo di pubblico ottenuto nel maggio 2010 e fin dalla prima edizione nel 2005, e sulla scia dell’ampia visibilità riscontrata sui media nazionali, anche nel 2011 la Storia sarà la protagonista assoluta degli appuntamenti che metteranno a confronto a Gorizia le voci più autorevoli che animano la ricerca e il dibattito storico internazionale nella manifestazione èStoria – VII Festival internazionale della storia.

 Il festival èStoria 2011 si propone quale punto di riferimento per il confronto e il dibattito storico e storiografico in chiave problematica sui grandi mutamenti che hanno segnato il percorso della storia, dalle sue origini fino alla più stretta attualità. L’obiettivo che si prefigge l’edizione 2011 di èStoria 2011 è quello di spaziare dall’evo antico all’evo contemporaneo sul tema “GUERRE”, articolato in due percorsi: “Tra pace e guerra“, per un approccio interdisciplinare tra storia e biologia, antropologia, etologia e psicologia; “Nelle tempeste della guerra“, per un approccio di carattere storico-militare al tema.

Sabato 21 maggio 2011 – ore 15.00
Per il tema “Nelle tempeste della guerra”

Colpo su colpo: il dramma ceceno, tra guerra e terrorismo

Da due giovani protagonisti del mondo della letteratura e del giornalismo, con un esperto conoscitore della realtà russa, uno sguardo d’eccezione sulla vicenda della Cecenia con la sua parabola di guerra e violenza.

Intervengono
Arkadij Babčenko
Nicolai Lilin

Conversa
Sergio Canciani

Sede dell’incontro
Gorizia – Giardini pubblici di corso Giuseppe Verdi: Tenda Erodoto.

Modifiche e aggiornamenti su www.estoria.it