Nicolai Lilin allo IED di Milano – Open Lesson

Mercoledì 11 Maggio 2011 alle ore 14.30 allo IED di Milano è in programma la prossima Open Lesson organizzata per gli studenti del Master in Pubblicità: Art direction and Copywriting, che vedrà ospite lo scrittore Nicolai Lilin.

Le Open Lesson sono lezioni aperte dove IED invita importanti persone del settore a raccontare la loro esperienza all’interno dei corsi Master. L’incontro è aperto a tutti i partecipanti in qualità di uditori.

Entrata libera, fino a esaurimento posti.

Mercoledì 11 Maggio 2011
 – h. 14.30
Aula B3
IED Master
Milano
 – Via Bezzecca 5

Nicolai Lilin è uno scrittore russo di origine siberiana, che ha pubblicato per Einaudi due libri, scritti direttamente in italiano, Educazione siberiana, il suo romanzo d’esordio che diventa subito un caso editoriale e che diventerà presto un film per la regia di Gabriele Salvatores, e Caduta libera, un romanzo duro e vero in cui racconta in prima persona la sua esperienza di diciottenne in Cecenia nelle fila dell’esercito russo. Il romanzo nel 2010 vince il Premio Minerva per la “Letteratura di impegno Civile” ed il Premio “La Magna Capitana” di Foggia ed è finalista ad altri tre premi letterari.

Oltre a dedicarsi i romanzi, Nicolai Lilin scrive per Repubblica e L’Espresso e collabora con altri magazine. Nel 2011 fonda uno spazio culturale a Milano, Kolima Contemporary Culture. Tra le sue attività ricordiamo anche quella legata all’arte e tradizione del disegno e della simbologia del tatuaggio siberiano, ricco di codici complessi e delle tecniche che lo contraddistinguono, tema della sua prima mostra di disegni “Il Tatuaggio Siberiano | Ritorno alle origini“.

In questo speciale incontro dedicato alla scrittura, a dialogare con Nicolai Lilin ci sarà lo scrittore Gianni Miraglia, autore di Muori Milano Muori! e l’incontro sarà coordinato da Valentina Tosoni, giornalista di Radio DEEJAY e docente di IED Management Lab Milano.

La lezione sarà dedicata ad approfondire i temi della scrittura: dal romanzo alla trasposizione cinematografica e teatrale; oltre il romanzo: la scrittura di attualità; e dei simboli come forma di comunicazione: nel disegno e nel tatuaggio della tradizione siberiana.

No Comments

Leave A Reply