Nicolai Lilin finalista del Premio Letterario Minerva “Letteratura di Impegno Civile” – Giugliano (NA)

Caduta Libera è fra i tre libri finalisti del Premio Letterario Minerva “Letteratura di Impegno Civile”, organizzato dall’Associazione Culturale Minerva di Giugliano (Napoli) che da diversi anni si interessa di promozione della lettura e della cultura.

Il premio Minerva ha premiato in questi anni opere di narrativa italiana contemporanea che si sono distinte per essere espressione di impegno civile sotto il profilo politico, economico e sociale e che offrano valide interpretazioni dei mutamenti della società contemporanea.

La premiazione avverrà il 29 Ottobre 2010, alle 18.00, a Palazzo Palumbo, Piazza Matteotti, Giugliano in Campania (NA)

La giuria tecnica che ha scelto i tre finalisti è composta da:

Antonella Cilento, Maurizio Braucci, Francesco Durante, Giuseppe Montesano e Bianca Granata Guadalupi, rappresentante dell’associazione.

La giuria finale del premio è composta dai lettori dell’associazione Minerva, che dopo avere letto i testi, potranno esprimere la loro preferenza su un’apposita scheda. Nella serata conclusiva, si procederà allo spoglio dei voti e alla proclamazione del vincitore.

Gli altri finalisti sono: Gaia Raynieri con “Pulce non c’è” (Einaudi) e Carlo D’Amicis con “La battuta perfetta” (Minimum fax).

per informazioni:
Associazione Culturale Minerva
Giugliano in Campania (NA)
Vico Martino 3
tf /fax 081.5069199
e-mail: info@minervagiugliano.it