Presentazione “Il respiro del buio” – Milano

Mercoledì 23 novembre – ore 18.30
FRIGORIFERI MILANESI
Via Piranesi, 10 – Milano

presentazione del romanzo
IL RESPIRO DEL BUIO
di Nicolai Lilin

dialoga con l’autore
Monica Maggioni, giornalista e inviata Rai del Tg1

letture a cura di
Franco Collimato, attore

ingresso su prenotazione gratuita

La guerra non avviene solo sul campo, ma continua anche una volta ritornati nella società civile. E’ questo il tema che accomuna il nuovo romanzo di Nicolai Lilin, Il respiro del buio (Einaudi) e il documentario realizzato da Monica Maggioni, Ward 54, sulla sindrome postraumatica dei soldati americani impegnati nella guerra del Golfo.

Il respiro del buio è il nuovo romanzo di Nicolai Lilin, lo scrittore nato in URSS e ora cittadino italiano. Il libro è uscito lo scorso 25 ottobre e segna un nuovo capitolo di vicende ispirate alle esperienze vissute dall’autore e trasferite sotto forma di romanzo, il terzo della trilogia iniziata con il fortunato Educazione siberiana e continuato con Caduta libera, entrambi editi da Einaudi.

Il respiro del buio è una specie di riflessione sull’impossibilità di ritornare dalla guerra e sull’incontro con un mondo civile ostile.
Il respiro del buio è il dolore che si prova nel momento in cui si scopre che la guerra non si lascia alle spalle, ma rimane dentro ed è quello che tutti noi reduci abbiamo portato a casa.

Ingresso su prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili, all’indirizzo:
press@kolima.it

Mercoledì 23 novembre – ore 18.30
Frigoriferi Milanesi
Via G.B. Piranesi, 10 – Milano

www.frigoriferimilanesi.it
www.einaudi.it
www.nicolaililin.com
www.ward54.com